Ingegneria gestionale

Corso di laurea magistrale

Classe: LM-31 - Ingegneria gestionale

Durata: 2 anni

Sede: Vicenza

Lingua: Italiano

Accesso libero con requisiti

Posti riservati ai cittadini non comunitari residenti all'estero: 12

di cui studenti cinesi: 1

DownloadAvviso di ammissione

DownloadProspetto Tasse

Il corso in breve

Caratteristiche e finalità
Con la laurea magistrale in Ingegneria gestionale si acquisisce un'elevata qualificazione professionale che permette di analizzare, progettare e gestire sistemi economici, produttivi e di servizi caratterizzati da elevata complessità. Le competenze maturate consentono di comprendere appieno e governare al meglio le interconnessioni, di natura tecnico-produttiva, umana-organizzativa ed economico-finanziaria che caratterizzano tutti processi aziendali. Chi ha conseguito il titolo di laurea è in grado di abbinare la conoscenza delle tecnologie e la capacità di modellizzare i sistemi socio-tecnici a una sviluppata attitudine alla gestione dei progetti e all'innovazione sia in ambito tecnologico che gestionale, il tutto sostenuto da un robusto bagaglio di strumenti analitico-quantitativi.
Il percorso di studi, pertanto, si sviluppa attraverso un approccio multidisciplinare che prevede approfondimenti nelle aree tecnico ingegneristiche, economico gestionali, e metodologico quantitative. Per offrire una sempre maggiore focalizzazione sulle competenze caratterizzanti la figura professionale dell'ingegnere gestionale e personalizzare la formazione secondo le inclinazioni e aspettative di chi studia, sono previsti cinque orientamenti, in linea con le richieste provenienti dal mondo del lavoro:
- Operations and Supply Chain Management
- Advanced and Value Added Manufacturing
- Strategy and Business Management
- Energy and Environmental Management
- Business and Market Innovation
Completa la formazione un tirocinio in azienda, dove è prevista la realizzazione di un progetto originale che si conclude con la redazione di un elaborato attraverso il quale viene dimostrata la piena padronanza del problema affrontato e soprattutto la capacità di operare in modo autonomo e innovativo all'interno di un ambiente complesso come è quello aziendale.

Ambiti occupazionali
Le opportunità lavorative, conseguita la laurea, sono ampie e qualificate. Laureate e laureati possono trovare impiego nelle diverse funzioni aziendali della produzione, logistica, acquisti e approvvigionamenti, commerciale e marketing, ricerca, sviluppo e progettazione nuovi prodotti e processi, controllo di gestione, amministrazione e analisi economico-finanziaria, organizzazione e risorse umane. È possibile scegliere tra diversi settori aziende industriali, di servizi, società di consulenza e di engineering, banche, assicurazioni. È possibile trovare occupazione anche presso enti pubblici, ministeri, aziende sanitarie e altri ancora in Italia o all'estero.
La laurea magistrale fornisce inoltre un'adeguata preparazione per accedere a corsi master post-laurea o di dottorato in discipline affini, in ambito nazionale e internazionale.

Visualizza il calendario delle lezioni

Visualizza il calendario degli appelli

Presidente del corso di studio: ENRICO SCARSO

  • Daria BATTINI
  • Stefano BIAZZO
  • Franco BONOLLO
  • Simone CARMIGNATO
  • Paolo FERRO
  • Laura MACCHION
  • Roberto PANIZZOLO
  • Alessandro PERSONA
  • Giulio TIMELLI
  • Andrea VINELLI
  • Stefano BIAZZO
  • Roberto PANIZZOLO
  • Luigi SALMASO
  • Enrico SCARSO
  • Andrea VINELLI
  • Anna NOSELLA
  • Ettore BOLISANI
  • Daria BATTINI
  • ANDREA BARBON
  • EDOARDO DALLA VALLE
  • FRANCESCO MARIA DI NOIA
  • FILIPPO GAVAZ DE BIASI
  • NICOLA PERUZZI
  • FRANCESCO ROVETTI
  • DAVID SIMON SUWEIS

Scheda completa del corso