Ingegneria civile Corso di laurea

Classe: L-7 - Ingegneria civile e ambientale

Durata: 3 anni

Sede: Padova

Lingua: Italiano

Accesso libero con prova

Posti riservati ai cittadini non comunitari residenti all'estero: 4

di cui studenti cinesi: 2

DownloadAvviso di ammissione

Il corso in breve

Caratteristiche e finalità
Il corso fornisce una preparazione di base in fisica e matematica e una formazione tecnica per interpretare e risolvere i problemi dell'ingegneria civile. Forma ingegneri in grado di progettare, costruire e provvedere alla manutenzione delle opere civili (strade, ponti, ferrovie, aeroporti, opere di difesa e regolazione idraulica). Per quanto riguarda la progettazione, il corso insegna a utilizzare autonomamente metodologie standardizzate e a collaborare con tecnici esperti nel progetto di opere civili con metodologie avanzate e innovative.

Ambiti occupazionali
Il laureato potrà operare in diversi ambiti professionali, come la progettazione assistita, la produzione, la gestione e l'organizzazione delle strutture tecnico-commerciali, occupandosi di impianti e di infrastrutture civili da un punto di vista operativo e progettuale, sia nella libera professione, sia nelle imprese che nelle amministrazioni pubbliche.

Dalla triennale alla magistrale
Il corso dà accesso al corso di laurea magistrale in Ingegneria civile, secondo le modalità che saranno indicate nello specifico avviso di ammissione.

Visualizza il calendario delle lezioni

Presidente del corso di studio: RICCARDO ROSSI

  • Armando Francesco BORGHESANI
  • Paolo CIATTI
  • Andrea DEFINA
  • Massimo FABRIS
  • Massimiliano FERRONATO
  • Nicola GAROFALO
  • Carmelo MAIORANA
  • Silvana MARTIN
  • Carlo PELLEGRINO
  • Antonio PONNO
  • Paolo SIMONINI
  • Daniele Pietro VIERO
  • DURANTE L'ESTATE I TUTOR JUNIOR VENGONO SELEZIONATI
  • Riccardo ROSSI
  • Carmelo MAIORANA
  • Roberto SCOTTA
  • Nadia URSINO
  • Paolo SIMONINI
  • Andrea DEFINA

Informazioni aggiuntiveCaratteristiche e finalità Il corso fornisce una preparazione di base in fisica e matematica e una formazione tecnica per interpretare e risolvere i problemi dell'ingegneria civile. Forma ingegneri in grado di progettare, costruire e provvedere alla manutenzione delle opere civili (strade, ponti, ferrovie, aeroporti, opere di difesa e regolazione idraulica). Per quanto riguarda la progettazione, il corso insegna a utilizzare autonomamente metodologie standardizzate e a collaborare con tecnici esperti nel progetto di opere civili con metodologie avanzate e innovative. Ambiti occupazionali Il laureato potrà operare in diversi ambiti professionali, come la progettazione assistita, la produzione, la gestione e l'organizzazione delle strutture tecnico-commerciali, occupandosi di impianti e di infrastrutture civili da un punto di vista operativo e progettuale, sia nella libera professione, sia nelle imprese che nelle amministrazioni pubbliche. Dalla triennale alla magistrale Il corso dà accesso al corso di laurea magistrale in Ingegneria civile, secondo le modalità che saranno indicate nello specifico avviso di ammissione.

Scheda completa del corso