Ingegneria meccatronica

Corso di laurea magistrale

Classe: LM-25 - Ingegneria dell'automazione

Durata: 2 anni

Sede: Vicenza

Lingua: Italiano

Accesso libero con requisiti

Posti riservati ai cittadini non comunitari residenti all'estero: 4

di cui studenti cinesi: 1

DownloadAvviso di ammissione

DownloadProspetto Tasse

Il corso in breve

Caratteristiche e finalita'
La laurea magistrale in Ingegneria meccatronica permette di acquisire importanti competenze tecniche progettuali che risultano utili in ambiti come quello dell'ingegneria elettronica, informatica, elettrica e meccanica e che permettono di progettare, realizzare e gestire apparecchiature e sistemi con una forte integrazione tra parti meccaniche ed elettroniche, come quelle presenti in vari settori industriali dell'automazione, della manifatturiera, dell'energia, della robotica e del settore dei trasporti. Grazie alla preparazione progettuale interdisciplinare che fornisce il Corso, chi studia e' in grado di creare un progetto elettromeccanico in cui si integrano le moderne tecnologie di sensori, attuatori e azionamenti elettrici, controllati in tempo reale da dispositivi elettronici programmabili. La figura specializzata in ingegneria meccatronica rappresenta quindi una figura professionale multidisciplinare adatta a un mercato del lavoro dinamico, in grado di gestire e integrare competenze elettroniche, informatiche e meccaniche.

Ambiti occupazionali
Chi si laurea potra' essere assunto nelle aziende elettroniche, elettromeccaniche e meccaniche che progettano e producono sistemi meccanici, robotici, energetici, automobilistici e aeronautici, nelle aziende manifatturiere con reparti di automazione avanzata, nelle aziende costruttrici di macchine per la produzione automatica e nelle aziende che realizzano apparati complessi a elevata automazione (per esempio magazzini automatizzati, confezionatrici automatiche degli alimenti e macchine per il tessile). Potra' anche dedicarsi alla ricerca in meccatronica o aree affini in istituti italiani o esteri attraverso i corsi di dottorato di ricerca o in centri di ricerca industriali di alto livello.

Visualizza il calendario delle lezioni

Visualizza il calendario degli appelli

Presidente del corso di studio: GIOVANNI BOSCHETTI

  • Giacomo BAGGIO
  • Roberto CARACCIOLO
  • Maurizio FACCIO
  • Simone MANCIN
  • Paolo MATTAVELLI
  • Giulia MICHIELETTO
  • Roberto CARACCIOLO
  • Mauro ZIGLIOTTO
  • Paolo MATTAVELLI
  • CRISTIANO BRAULIN
  • MARCO GRECO
  • RICCARDO MARCON
  • GIOVANNI MARTELLO
  • MATTIA MASIERO
  • FILIPPO TOFFANO

Scheda completa del corso