Ingegneria gestionale

Corso di laurea magistrale

Classe: LM-31 - Ingegneria gestionale

Durata: 2 anni

Sede: Vicenza

Lingua: Italiano


- Ingegneria gestionale
- Management engineering

Accesso libero con requisiti

Posti riservati ai cittadini non comunitari residenti all'estero: 12

di cui studenti cinesi: 1

DownloadAvviso di ammissione

DownloadProspetto Tasse

Il corso in breve

Caratteristiche e finalita'
Conseguendo la laurea magistrale in Ingegneria gestionale si acquisisce un'elevata qualificazione professionale che consente di analizzare, progettare e gestire sistemi economici, produttivi e di servizi caratterizzati da notevole complessita'. Le competenze maturate permettono di comprendere appieno e governare al meglio le interconnessioni, di natura tecnico-produttiva, umana-organizzativa ed economico-finanziaria che caratterizzano tutti processi aziendali. Chi acquisisce una laurea magistrale e' in grado di abbinare la conoscenza delle tecnologie e la capacita' di modellizzare i sistemi socio-tecnici a una sviluppata attitudine alla gestione dei progetti e all'innovazione sia in ambito tecnologico che manageriale, il tutto sostenuto dal possesso di un robusto bagaglio di strumenti analitico-quantitativi.
Il percorso di studi, pertanto, si sviluppa attraverso un approccio multidisciplinare che prevede approfondimenti nelle aree tecnico ingegneristiche, economico gestionali, e metodologico quantitative. Allo studente viene offerta la possibilita' di scegliere tra due curricula, uno in lingua italiana e uno in lingua inglese, che, a partire da una base di conoscenze e competenze comuni, si caratterizzano il primo per una specifica focalizzazione sui processi di business, il secondo per una maggiore attenzione verso la trasformazione digitale. I due curricula rispondono alle sempre piu numerose e sofisticate richieste che il mondo del lavoro formula nei confronti di questa figura professionale.
Completa la formazione un tirocinio in azienda, dove e' prevista la realizzazione di un progetto originale che si conclude con la redazione di un elaborato attraverso il quale viene dimostrata la piena padronanza del problema affrontato e soprattutto la capacita' di operare in modo autonomo e innovativo all'interno di un ambiente complesso come e' quello aziendale.

Ambiti occupazionali
Le opportunita' lavorative, conseguita la laurea, sono ampie e qualificate. Laureate e laureati possono trovare impiego nelle diverse funzioni aziendali della produzione, logistica, acquisti e approvvigionamenti, commerciale e marketing, ricerca, sviluppo e progettazione nuovi prodotti e processi, controllo di gestione, amministrazione e analisi economico-finanziaria, organizzazione e risorse umane. I laureati trovano collocazione nelle imprese dei vari settori industriali, nelle aziende dei servizi, nelle societa' di consulenza e di engineering, nelle banche, nelle assicurazioni, sia in Italia che all'estero. Ulteriori sbocchi occupazionali si trovano anche presso enti pubblici, ministeri, aziende sanitarie e altre organizzazioni non-profit.
La laurea magistrale fornisce inoltre un'adeguata preparazione per accedere a corsi master post-laurea o di dottorato in discipline affini, in ambito nazionale e internazionale.

Visualizza il calendario delle lezioni

Visualizza il calendario degli appelli

Presidente del corso di studio: ENRICO SCARSO

  • Daria BATTINI
  • Stefano BIAZZO
  • Franco BONOLLO
  • Paolo BOSCARIOL
  • Simone CARMIGNATO
  • Paolo FERRO
  • Cipriano FORZA
  • Laura MACCHION
  • Anna NOSELLA
  • Roberto PANIZZOLO
  • Alessandro PERSONA
  • Dario RICHIEDEI
  • Chiara VERBANO
  • Andrea VINELLI
  • Stefano BIAZZO
  • Roberto PANIZZOLO
  • Luigi SALMASO
  • Enrico SCARSO
  • Andrea VINELLI
  • Anna NOSELLA
  • Ettore BOLISANI
  • Daria BATTINI
  • SILVIA ASTOLFI
  • RACHELE MANTOVAN
  • ANNA MERCURIO
  • GIULIA MICHELON
  • MARTA PERMUNIAN
  • DAVID SIMON SUWEIS
  • DAVIDE ZANUSO

Scheda completa del corso